Latest posts

Tartine con Alga Hijiki: antipasto semplice e salutare per le tue cene estive

Tartine con Alga Hijiki: antipasto semplice e salutare per le tue cene estive

Oggi vedremo 3 proprietà benefiche delle alghe hijiki e come preparare delle tartine in modo semplice e veloce per un antipasto salutare e sfizioso, perfetto per le nostre cene estive!


Le alghe hijiki (o hiziki) sono un alimento ricco di proprietà nutrizionali e benefiche per il nostro organismo. Oltre a essere molto saporite e avere vari utilizzi in cucina e nell’alimentazione in generale, sono molto indicate nelle cure rimineralizzanti. Infatti sono un’ottima riserva di minerali in quanto presentano un alto contenuto di calcio, ferro potassio e magnesio.

In Giappone, per le proprietà rigeneranti e cicatrizzanti, le alghe hijiki sono molto usate per mantenere la pelle giovane e il suo benessere, per la salute e la lucentezza dei capelli.

Ecco 3 proprietà dell’alga hijiki che forse non conosci:

 1. migliora il sonno perché contiene magnesio;

 2. facilita l’abbassamento del tasso di colesterolo nel sangue;

 3. aiuta la digestione combattendo la stitichezza grazie all’alto contenuto di fibre;

Ricetta: Tartine con Hijiki:

Le tartine con hijiki sono una ricetta perfetta per preparare un antipasto sano e veloce per le tue cene estive.

Ingredienti:

> 1 vasetto di hijiki e carote (link)

> 1 vasetto di maionese di soia

> 1 pane a cassetta integrale


Preparazione:

Dopo aver tolto la crosta al nostro pane in cassetta, versiamo in una terrina il contenuto del vasetto di hijiki e carote (sgocciolate) e la maionese di soia. Quindi amalgamiamo bene il tutto e spalmiamo la salsa ottenuta sulle tartine.

Consiglio: se non consumiamo subito le nostre tartine con hijiki, meglio coprirle con un tovagliolo bagnato e strizzato. In questo modfo le tartine rimarranno morbide e non correremo il rischio di servirle asciutte o indurite!

Per finire prendiamo una bella insalatiera e mettiamo insieme i cetrioli, le alghe wakame e aggiungiamo i semi di sesamo e di girasole a piacere. Adesso versiamo sul tutto l’emulsione preparata in precedenza e mescoliamo. Facciamo riposare per 15 – 20 minuti circa per far insaporire per bene la nostra insalata di alghe wakame e cetrioli, poi serviamo in tavola.

PayPal

TOP